MotoGP 2017, Sepang day 2: Iannone chiude in testa, Rossi è quarto

292 Views 0 Comment

Su questo articolo si gira in 214 secondi

La MotoGP 2017 è cominciata con le tre giornate di test IRTA in Malesia, a Sepang, dove i piloti stanno saggiando le novità tecniche di maggior rilievo. Per molti è anche l’occasione per ambientarsi in una nuova squadra, sia per chi ha cambiato team che per chi invece è appena arrivato in MotoGP.

Il primo giorno di test (qui i risultati) è stato condizionato dalla pioggia, cosa che ha reso impraticabile l’asfalto anche nella mattinata di questo secondo giorno. Qualcosa dev’essere andato storto nella progettazione del nuovo asfalto al debutto lo scorso anno, perché non sembra sia in grado di drenare la pioggia come previsto. Motivo per cui i piloti hanno girato poco in buone condizioni, anche se non abbastanza per andare piano.

A chiudere la giornata in testa è stato Andrea Iannone con un tempo di 1:59.452, un paio di decimi più veloce del tempo fatto segnare ieri da Casey Stoner. L’altro pilota a scendere sotto i due minuti è stato Maverick Vinales, molto aggressivo nel giro singolo. Lo spagnolo continua a tenersi nella parte alta della classifica, almeno da quando è approdato alla Yamaha. Il terzo gradino di questa giornata di test è invece occupato da un solido Alvaro Bautista, seguito da Valentino Rossi col quarto tempo.

Oggi Ducati si trova più indietro, ma c’è omogeneità tra i due piloti: Dovizioso è in settima posizione, mentre Lorenzo gli ha chiuso alle spalle limando quasi un secondo sul miglior tempo di ieri. Il maiorchino sembra aver trovato la giusta direzione per andare forte con la GP17, anche se si trova piuttosto distante dai primi. Per quanto riguarda Stoner invece, l’australiano è rimasto nel box senza lanciarsi in giri cronometrati.

Chi oggi non ha impressionato è la Honda che ha il suo primo pilota, Marc Marquez, in decima posizione. Lo segue dalla dodicesima casella Cal Crutchlow, mentre Pedrosa è 14°. La sensazione però è che HRC stia concentrando tutto il proprio lavoro sullo sviluppo senza dare la minima importanza a tempi che, a conti fatti, servono a poco nel mondiale. Questa non è la Honda affaticata che abbiamo visto negli ultimi due anni, o almeno così ci è sembrato.

Il debuttante della giornata è il due volte campione del mondo Moto2 Johann Zarco, in quinta posizione sulla Yamaha Tech 3 di Herve Poncharal.

Classifica ufficiale dei tempi a Sepang, Day 2

Pos Rider Team Fastest lap Lead. Gap Prev. Gap Laps Last lap
1 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:59.452 38 / 40
2 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:59.858 0.406 0.406 51 / 51
3 BAUTISTA, Alvaro Pull&Bear Aspar Team 2:00.218 0.766 0.360 46 / 49
4 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 2:00.254 0.802 0.036 51 / 54
5 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 2:00.343 0.891 0.089 49 / 50
6 BARBERA, Hector Avintia Racing 2:00.352 0.900 0.009 26 / 33
7 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 2:00.441 0.989 0.089 33 / 42
8 LORENZO, Jorge Ducati Team 2:00.484 1.032 0.043 65 / 66
9 FOLGER, Jonas Monster Yamaha Tech 3 2:00.495 1.043 0.011 43 / 43
10 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 2:00.531 1.079 0.036 27 / 33
11 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 2:00.609 1.157 0.078 29 / 36
12 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda 2:00.691 1.239 0.082 39 / 44
13 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 2:00.876 1.424 0.185 36 / 36
14 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 2:00.886 1.434 0.010 38 / 44
15 REDDING, Scott Octo Pramac Racing 2:00.972 1.520 0.086 35 / 36
16 ABRAHAM, Karel Pull&Bear Aspar Team 2:00.981 1.529 0.009 43 / 44
17 PETRUCCI, Danilo Octo Pramac Racing 2:01.124 1.672 0.143 15 / 20
18 BAZ, Loris Avintia Racing 2:01.227 1.775 0.103 29 / 30
19 PIRRO, Michele Ducati Test Team 2:01.382 1.930 0.155 37 / 45
20 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2:01.525 2.073 0.143 36 / 37
21 MILLER, Jack Team EG 0,0 Marc VDS 2:01.556 2.104 0.031 24 / 56
22 LOWES, Sam Aprilia Racing Team Gresini 2:02.058 2.606 0.502 45 / 47
23 RABAT, Tito Team EG 0,0 Marc VDS 2:02.189 2.737 0.131 24 / 30
24 TSUDA, Takuya Suzuki Test Team 2:02.267 2.815 0.078 52 / 54
25 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 2:02.516 3.064 0.249 30 / 32
26 NAKASUGA, Katsuyuki Yamaha Factory Racing 2:02.893 3.441 0.377 26 / 36
27 NOZANE, Kohta Yamaha Factory Racing 2:03.052 3.600 0.159 33 / 34
NC STONER, Casey Ducati Test Team
0 Comments

Leave a Comment